Italo Calvino, dico.

In questa uggiosa giornata autunnale, regaliamoci un po’ di Calvino…

– Spalla come guancia – dico. Non si capisce niente.
– Come? – chiede. Ma non le importa nulla di quel che dico.
– Corsa come giugno – dico, sempre nella fossetta. Lei non capisce quello che faccio ma ne è contenta e ride. E’ una cara ragazza.
– Mare come arrivo – dico, poi tolgo la bocca dalla fossetta e ci poso sopra l’orecchio per sentire l’eco. Non si sente che il suo respiro e, lontano e sepolto, il cuore.
– Cuore come treno – dico. 

Italo Calvino

Annunci

Tag:, , , , ,

2 responses to “Italo Calvino, dico.”

  1. marcogas78 says :

    – Semplice come un sorriso – dico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: